Dolci di Santa Lucia Lussekatter

INGREDIENTI

  • 500 g farina tipo 1 macinata a pietra
  • 150 g marmellata di limoni Rigoni
  • 160 g latte di mandorle
  • 65 g olio di mais
  • 35 g sciroppo d’acero
  • 7 g lievito di birra secco
  • 20 g uvetta
  • un cucchiaino estratto di vaniglia
  • pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di curcuma

Difficoltà: media

Tempo: 3 ore

Come si prepara

Come si prepara

1. Mettere l’uvetta  in ammollo in acqua tiepida e lasciarla a reidratare fino a che l’impasto che prepareremo non avrà lievitato;

2. Disciogliere il lievito in 20 grammi di latte di mandorle tiepido con un cucchiaino di sciroppo d’acero;

3. Mettere la farina in una ciotola insieme ad un pizzico di sale e la curcuma; sopra versare a spirale l’olio di mais, dopodiché prendendo delle manciate di farina spandere l’olio sfregandola tra le mani, al fine di diffondere l’olio in tutta la farina;

4. Riscaldare il restante latte di mandorle a 30°C e versare in un recipiente alto per frullatore ad immersione insieme alla marmellata di limoni ed a tutto lo sciroppo d’acero restante;

5. Versare il lievito sciolto nella farina e amalgamare, poi unire anche il preparato di latte di mandorle mescolando con la frusta;

6. Lavorare l’impasto affinché sia compatto e uniforme;

7. Coprire con coperchio o pellicola la ciotola e lasciare lievitare in forno spento ma con la luce accesa per circa due ore.

8. Rovesciare su una spianatoia leggermente infarinata l’impasto e ricavare 15 pezzi da circa 60 grammi a cui dare una forma arrotondata;

9. Stendere ogni pallina con le mani per ottenere dei filoncini di impasto tutti uguali.

10. Dare una forma a “S” ad ogni filoncino inserendovi due uvette nelle pieghe (una per piega) e posizionare le “S” in modo ordinato  su una teglia ricoperta da carta forno.

11. Spennellare i dolcetti con del latte di mandorle e coprire con pellicola trasparente la teglia.

12. Lasciare lievitare in forno spento ma con luce accesa per un’ora;

13. Togliere la pellicola e accendere il forno a 180 °C statico per 25 minuti.

14. Una volta sfornati attendere che i dolci si raffreddino prima di servire.

Condividi

Leave a Comment